shopify
analytics ecommerce

Coppia viene sorpresa a “testare” una macchina in un concessionario.

Coppia viene sorpresa a “testare” una macchina in un concessionario.

Anche se siamo, come dicono tutti, in tempo di crisi, sembra che gli italiani non si facciano proprio mancare niente. Infatti la vendita di alcuni prodotti non è diminuita, anzi alcuni esperti dicono che è perfino aumentata. Ovviamente ci sono dei settori, dove la vendita è calata, ma comunque sembra che i cittadini non ne risentano più di tanto.

Nel settore dell’auto, le vendite sono aumentate leggermente, se ci si guarda in giro infatti, si possono vedere delle macchine nuove e molto spesso anche abbastanza costose. Se pensate che le nuove Ferrari California, sono già state tutte prenotate, alla faccia della crisi, vi renderete conto che il mercato è comunque ancora fiorente e non versa in questa crisi profonda.

Oggi vi voglio raccontare una storia molto curiosa, che è accaduta in un concessionario Fiat del sud Italia. Infatti una coppietta, presa da una tempesta ormonale è stata sorpresa all’interno della struttura mentre stava compiendo un amplesso amoroso. Detta così sembra molto strana la cosa, ma in realtà è accaduta veramente. Questa coppia di giovani, si era recata all’interno di questo concessionario per acquistare una vettura nuova di zecca.

Si sa che nei concessionari si può salire a bordo delle macchine per provare le comodità, vedere gli optional, i colori degli interni, insomma visto che si deve fare una spesa consistente, che almeno sia fatta per una cosa che piace veramente. I due giovani salgono a bordo e la ragazza comincia a provocare in maniera molto esplicita il suo compagno. La voglia aumenta sempre di più e i due si lasciano andare ad effusioni amorose molto esplicite.

All’inizio nessuno si accorge di niente, anche perchè il venditore a cui si erano rivolti si era assentato un attimo per fare una fotocopia ed essendo mattina presto, il concessionario era pressochè vuoto. Al suo ritorno, il venditore, insospettito dai movimenti inconsulti della coppia all’interno dell’autovettura, aprì la portiera e si sentì dire dalla donna: “La prego stiamo provando la macchina, un po di privacy”.

A questo punto il commerciante incredulo, decise di andare ad avvisare il suo superiore per dirgli che cosa aveva appena visto su un vettura in esposizione. Il capo era impegnato però e così la coppia ebbe tutto il tempo di finire l’amplesso e scendere tranquillamente dalla vettura. Finito il tutto, si recarono alla scrivania del venditore, ancora incredulo per quello che aveva visto pochi istanti prima. 

Non aveva neanche le parole per dire qualcosa alla coppia. Il ragazzo gli disse allora: “Ci scusi, ma a noi fa impazzire fare l’amore in macchina e quindi volevamo vedere se effettivamente fosse comoda oppure no!!”. A questo punto il venditore, che fortunatamente era una persona molto aperta e disponibile, rispose: “Ci mancherebbe i clienti siete voi, è giusto che proviate!!”. Io credo che sia l’unico in tutta Italia che possa dare una risposta del genere, anche se tutto sommato io sono d’accordo con lui.

Anche perchè al termine del “test” la coppia ha richiesto un leasing per una 500 fiammante. Quindi si può dire che sono rimasti molto soddisfatti dalla duttilità della piccola utilitaria Fiat. Chiaramente io credo che in questi casi ci siano due opzioni: la prima è quella di denunciare la coppia per atti osceni in luogo pubblico e secondo me molti venditori in Italia l’avrebbero fatto; la seconda è quella di chiudere entrambi gli occhi, non dire nulla e magari riuscire anche a vendere la macchina.

Ormai quando ci si trova davanti a scene simili, non bisogna più meravigliarsi, la gente è pazza e vogliosa di sesso e ogni posto è buono per farlo. Bisogna essere sempre molto misurati nei giudizi ed evitare di andare a dire in giro in maniera esagerata quello che si è visto. Personalmente appoggio in pieno il comportamento del venditore e credo che anche io avrei fatto la stessa identica cosa. 

Magari dopo questo articolo, ci saranno molte coppiette che decideranno di testare in tutto e per tutto le macchine che dovranno poi acquistare in futuro. Sicuramente bisogna avere molto fegato, sangue freddo e una voglia bestiale di sesso, per decidere di farlo in un posto come un concessionario. Bisogna anche dire che quando si è lì non si capisce più niente e non si considera tutto quello che c’è intorno. Fate l’amore dove volete, attenzione solo a chi c’è vicino, perchè non credo che tutti i venditori siano come quel signore del concessionario Fiat.

I manuali di Blog Seduzione

seduzione-passiva