shopify
analytics ecommerce

Ecco cosa fare per avere un megapene.

Ecco cosa fare per avere un megapene.

Considerato che credo voi abbiate seri problemi per approcciarvi con le donne, ecco qualche consiglio per essere dotati quanto me. Le dimensioni contano, quindi.

Innanzitutto vi consiglio un intervento chirurgico per estendere il vostro pene di oltre 2 centimetri.  Vi verrà reciso il tendine che tiene legato il pene al bacino.

In secondo luogo una sana e frequentissima attività sessuale è un esercizio che andrebbe seguito sin dalla pubertà. Spero per voi che siate ancora abbastanza giovani.

Chiaramente la predisposizione che vi ha dato madre natura è importante. Un pene viene considerato piccolo se in erezione non supera i 15 centimetri.

In questo senso posso vantare una lunghezza 10 centimetri superiore, in alcune situazioni sfiori i 30 centimetri, nel corso di sfrenate eccitazioni.

Altre soluzioni per avvicinarsi alle mie fattezze fisiche? Annodare una corda al membro e legare l’altra estremità al guizaglio del cane prima di lanciargli l’osso è eccitante.

Farete divertire il vostro Fido e nel contempo eserciterete il vostro pene. Consigliata anche la marmellata da spalmare prima di andare a dormire, tonifica la pelle.

Non conosco altre chicche, anche perchè non ho di questi problemi. Per tirarvi un po’ sù (nel vero senso della parola) dalle mie parti si dice “non importa quanto lungo sia il martello, ma come colpisci il chiodo”.

Parola di Rosario Masi, potete fidarvi!

I manuali di Blog Seduzione

seduzione-passiva