shopify
analytics ecommerce

Guida pratica per non farsi mollare dalla ragazza.

Guida pratica per non farsi mollare dalla ragazza.

Interloquendo con i miei nobili e pazienti lettori, mi è stato sottolineato come i miei articoli si focalizzino molto su come conquistare le donne, senza però fare cenno alcuno alla gestione del rapporto.

In altre parole, dopo che si conquista la ragazza, come fare a non farsi mollare. Direi sia un argomento molto interessante, che forse vale la pena (o il pene) approfondire.

Innanzitutto, perchè un rapporto possa durare, la vostra ragazza non deve essere una mignotta. E cosa intendo io per mignotta l’avete già letto nell’articolo apparso giorni fa.

In secondo luogo, così come nel commercio, dovete trattare la femmina come un vero e proprio cliente, entrando dunque in rapporto empatico con la partner, facendole credere siate fatti l’uno per l’altro.

Ciò non significa essere zerbini, ma studiare cosa a quella persona fa piacere, in maniera tale da non perdere tempo in gesti e azioni che non vengono per nulla percepite come “positive” dalla femmina.

C’è gente che spende 250 euro per una collana d’oro bianca, quando la ragazza non ha messo mai una collana in vita sua. Piuttosto che comprare una borsa di Gucci a una che va in giro con gli stracci.

Date alla donna quello che si aspetta, ovvero, non datele quello che è superfluo. In terzo luogo, grande attenzione al sesso: il capitolo più importante per una storia duratura.

Non pressatela mai, fatevi desiderare e, quando capita la volta buona, datele delle legnate che si deve ricordare fino a Natale. Poche parole, tanti fatti: è questo il teorema vincente.

In ultima istanza, fatele credere siate ben messi economicamente. Le donne non provano più attrazione sessuale nei confronti di chi non ha una lira, neanche se siete belli e dannati.

Non funziona più come al liceo, dove bastava essere “fighi” e “sballati”. In età adulta la regola è “o me la dai o te la compro”. Sani principi per una società dominata dal vil denaro.

I manuali di Blog Seduzione

seduzione-passiva