shopify
analytics ecommerce

Il calcio è lo sport degli ignoranti.

Il calcio è lo sport degli ignoranti.

Io voglio dare un taglio all’articolo che odori di distinzione sociale. E condannare una volta per tutte questa società calciocentrica. Ma basta! Siamo circondati da programmi sul calcio 24 ore su 24. Canali televisivi di società sportive che trasmettono tutti i giorni notizie futili quanto insignificanti. E c’è anche chi paga per avercele in tv!

L’idea che mi sono fatto è che il calcio sia lo sport del popolo bue. Chi tifa è affetto da ignoranza acuta, in particolar modo per quelle che sono le squadre maggiori come Inter, Milan e Juventus, dove spesso non c’è neanche la “giustificazione” della squadra della propria città. Che potrebbe risultare come attenuante, invece: “tifo Inter perchè è forte”,

Gli episodi di violenza, non solo dei tifosi, sono solo la punta di un iceberg. Dietro c’è un mondo di maleducazione e cafonaggine, altro che goliardìa. E la colpa maggiore è dei giornalisti. La piantassero di strillare come delle ragazzine e iniziassero a fare il loro mestiere in modo dignitoso. Magari con un barlume di obiettività, senza falsi moralismi.

Negli anni Ottanta Agnelli anzichè aumentare lo stipendio degli operai, prometteva Maradona. In tempi più recenti i favori politici in cambio di prestazioni sportive, o meglio, commerciali, si sono tradotte in un calcio moderno che puzza sempre più di marcio. E chi lo vive, ignora questa situazione, dimostrando, per associazione, ignoranza.

I manuali di Blog Seduzione

seduzione-passiva