shopify
analytics ecommerce

La lapidazione, non solo gli arabi.

La lapidazione, non solo gli arabi.

Negli ultimi tempi assistiamo ad un’ondata di clamore ed indignazione suscitata da video apparsi su youtube che testimoniano la lapidazione di giovani donne. Queste povere vittime dell’ignoranza umana, colpevoli di aver tradito un uomo che molto probabilmente sono state costrette a sposare, sono elevate ad esempi di inciviltà dei Paesi arabi.

Ma una riflessione più accurata ci ricorda come la pratica della lapidazione sia prevista addirittura dalla Bibbia. Per motivi in parte differenti dai dettami dell’Islam, che ne prevede l’utilizzo anche in casi quali l’omosessualità, è espressamente previsto in caso di bestemmia, di culto di altre divinità e, di nuovo, di adulterio (di entrambi i sessi).

Questa antica forma di pena di morte, che prevede un lancio di pietre contro il condannato, è nata infatti proprio in Palestina, terra prevalentemente sassosa. Oggi questa abominevole pratica è diffusa in Paesi come il Pakistan, Afghanistan e Nigeria, nonostante la comunità internazionale si stia muovendo per fronteggiare il diritto penale islamico.

I manuali di Blog Seduzione

seduzione-passiva