shopify
analytics ecommerce

Ma quali perquisizioni, Berlusconi liberalizzi la prostituzione e sarà salvo.

Ma quali perquisizioni, Berlusconi liberalizzi la prostituzione e sarà salvo.

Roba dell’altro mondo, tutti che vanno a prostitute e tutti a moralizzare sui comportamenti, seppur dignitosissimi, del nostro Presidente del Consiglio.

Pochi giorni fa è stato sottoposto alla Camera dei Deputati un documento per l’autorizzazione a procedere con delle perquisizioni nella casa del Premier. Vi sembra giusto?

Ormai i magistrati comunisti, consci di come il nostro Presidente sia inamovibile politicamente, non possono far altro che combattere con le armi del giustizialismo.

Noi riteniamo doverosa una riforma di legge che consenta di cancellare il reato di prostituzione e favoreggiamento della stessa, attraverso la creazione di case chiuse controllate dallo Stato.

Sia in termini di decoro pubblico, che sotto un profilo fiscale e igienico, una proposta legislativa del genere sarebbe la panacea di tutti i mali. Speriamo Silvio ci ascolti.

I manuali di Blog Seduzione

seduzione-passiva