shopify
analytics ecommerce

Perchè alcune donne vanno in bici?

Perchè alcune donne vanno in bici?

Le vedi scorazzare a destra e a manca con le loro cavolo di biciclette, senza che si sappia dove vanno, che fanno e soprattutto perchè ci vanno. In bicicletta poi, che ridicole!

La domanda legittima è chi glielo faccia fare a pedalare, sotto il sole cocente, in mezzo al traffico, in barba a qualsiasi criterio di sicurezza attiva e passiva. Insomma, delle vere scellerate.

Sembra quasi che ci sia un ente preposto a pagarle, invece sono loro che decidono autonomamente di spostarsi pedalando come delle forsennate, quasi ad aspettare il momento di svenire.

Ma siccome nessuno fa nulla a caso, legittimo chiedersi per quale diavolo di motivo questi strani esseri non utilizzino più comodi motorini o automobili climatizzate.

Ma la risposta c’è e si chiama sellino ergonomico. Le biciclette ormai hanno un sellino a tal punto falloidale che le donne vanno in bici quasi esclusivamente per una soddisfazione di natura erotica.

Non a caso, le prostitute, notoriamente soddisfatte sessualmente, non sono mai andate in bici. Avete mai sentito parlare di Svetlana che pedala? Io no, mai. E lei conferma.

Insomma, se vedete una in bici chiedetele se vuole rapportarsi con voi. Sono sicuro che da lì a poco annuirà convinta, anche perchè erano mesi che la femmina in questione non aveva rapporti con un uomo.

I manuali di Blog Seduzione

seduzione-passiva