shopify
analytics ecommerce

Poeta non riesce a pagare l’affitto, diventa gigolò e tra le facoltose mogli del bergamasco diventa una leggenda vivente.

Poeta non riesce a pagare l’affitto, diventa gigolò e tra le facoltose mogli del bergamasco diventa una leggenda vivente.

La forza di questo blog è che riesce sempre a raccontare storie molto particolari e che molto spesso attirano l’attenzione della gente. Vi abbiamo ormai raccontato storie molto strane, che avvengono nella società di oggi e che ci fanno capire quanta gente matta c’è in giro. Molto spesso si fa fatica a credere a cose che sono impensabili per alcuni di noi, ma non c’è limite alla fantasia della gente.

La storia di oggi è molto strana, ma è una storia di un uomo sull’orlo del suicidio che si ingegna ed è pronto a fare qualsiasi cosa pur di uscire da una situazione non proprio esaltante. Ci troviamo in Lombardia, più precisamente nel bergamasco, una provincia molto ampia e piena di risorse. Qui abita Eros, un poeta che scrive poesie che parlano di donne, di amore e di sesso in generale.

Vive in una casa in affitto, molto piccola e senza alcuna comodità, questo perchè il suo lavoro non porta la liquidità sufficiente per cambiare casa e vita. L’uomo non molla comunque, vive da solo e quindi non deve mantenere nessun altro, di conseguenza decide di continuare a scrivere e spera che le cose vadano meglio in futuro, purtroppo per lui, così non è. 

Durante un freddo e nebbioso inverno lombardo, gli viene disattivata la luce e il riscaldamento, proprio perchè  ormai erano parecchi mesi che non pagava più l’affitto. Il poeta a questo punto decide di dare una decisa e vera svolta alla propria vita. E’ un uomo molto colto, che sa intrattenere discorsi di un certo livello, gli piace l’amore e il sesso, tanto che aveva impostato la sua vita proprio sullo scrivere poesie che parlassero di queste due cose per lui fondamentali e ha un nome che è perfetto per dedicarsi a donare amore a più donne possibili.

Dopo giorni passati a pensare su come poteva cambiare il suo business gli viene un idea geniale: decide di fare il gigolò. Sappiamo che fare questo tipo di mestiere non è per nulla facile, bisogna essere molto ammiccanti, saperci fare con le donne e possedere una cultura non indifferente, anche perchè lui puntava a un target di donne di alto rango. 

Molti pensano che i gigolò siano persone che fanno sesso e basta con donne vogliose, in realtà non è sempre così. Il compito di questo lavoratore è quello di accompagnare in giro le clienti e non è detto che alla fine della “serata” ci debba per forza essere un rapporto sessuale. Ovviamente l’obiettivo di Eros era quello anche di andare a letto con più clienti possibili.

Inizia a farsi conoscere nella provincia e in principio non ha molto successo. Un bel giorno però, una ricca signora del luogo decide di passare una serata con il nostro “poeta gigolò”. Rimane molto soddisfatta dalla prestazione sessuale e non dell’uomo e comincia a spargere la voce tra le sue facoltose amiche del posto. Il poeta comincia allora ad avere un’agenda bella piena di appuntamenti e diventa una vera e propria leggenda tra le donne ricche della provincia di Bergamo.

All’inizio vive a casa di una sua cliente che è molto disponibile e lo riempie di vizi, ma dopo un pò di tempo, grazie ai parecchi soldi che è riuscito a guadagnarsi, riesce a comprarsi una casa e a vivere in maniera decente. Ritorna a scrivere le sue amate poesie e viene addirittura chiamato da una casa editrice che decide di pubblicare i suoi lavori. 

Questa è una storia a lieto fine, che ci fa capire come il sesso è un’ottima fonte di guadagno per molti. Certo decidere di vendere il proprio corpo, anche se in questo caso a donne di elevato rango sociale, è una scelta che non tutti riuscirebbero a fare. Certo è che fare il gigolò a questo personaggio ha pagato bene e adesso grazie a questa sua idea bizzarra conduce una vita tranquilla ed è riuscito anche a realizzare il sogno di pubblicare le sue poesie.

A volte si reca ancora dalle sue clienti storiche a cui è veramente grato perchè lo hanno salvato, infatti in un periodo di particolare disperazione, l’uomo aveva pensato anche al suicidio. Questa storia ci fa capire come in poco tempo si può cambiare la nostra esistenza e come, in questo caso grazie al sesso, questo personaggio, che prima non aveva niente, è riuscito a farsi un vita degna di un uomo normale. Non vi sto dicendo di diventare gigolò, ci mancherebbe, ma credo che questa storia ci faccia capire quanto conta il sesso, quanto è amato e quanto può essere decisivo nella vita di un persona.

I manuali di Blog Seduzione

seduzione-passiva