shopify
analytics ecommerce

Sondaggio: cosa vogliono le prostitute?

Sondaggio: cosa vogliono le prostitute?

La sera io e Renato ci troviamo spesso a passeggiare per alcune delle più belle vie di Milano. Intere distese di carne cruda fanno da cornice a strade ben frequentate.

Stanotte ci siamo posti una domanda che forse pecca di romanticismo, ma che è di sicuro interesse: qual è l’uomo ideale per una prostituta? Solo menti illuminate come le nostre potevano porsi tali quesiti.

Il questionario, sottoposto per via orale (le intervistate sembrano apprezzare questo tipo di somministrazione), era composto da tre domande specifiche. Eccole:

1) Cosa le interessa di più in un uomo e quanto conta l’aspetto fisico? 2) Quali pensa possano essere le caratteristiche che lo rendono speciale? 3) Le piacciono gli uomini romantici?

A queste domande le risposte sono state abbastanza variegate. Alla prima la maggior parte ha affermato come il loro uomo ideale dovesse avere un’automobile comoda e almeno 30 euro nel portafoglio.

Osservazioni che smontano completamente la tesi che vuole che queste donne siano ciniche e spietate. Chi al giorno d’oggi non ha almeno 30 euro? Addiritura non conta l’aspetto fisico! Che donne!

Alla seconda domanda invece queste femmine sembrano attratte dagli uomini puntuali. Infatti privilegiano quelli che “vengono prima”. Chissà, magari anticipando un appuntamento.

Al terzo quesito è emerso come il romanticismo sia apprezzato solo se ci si rapporta con loro attraverso l’uso di contraccettivi. Noi abbiamo insistito chiedendo se avessero apprezzato mazzi di fiori ad esempio.

Ma loro hanno risposto che “i fiori non si mangiano”. Un pragmatismo d’altri tempi. Non c’è dubbio, queste donne vogliono un uomo vero, un uomo come noi. Parola di Rosario Masi.

I manuali di Blog Seduzione

seduzione-passiva