shopify
analytics ecommerce

Ti guardi attorno? La tua partner non ti soddisfa.

Ti guardi attorno? La tua partner non ti soddisfa.

Ci sono una valanga di uomini che si gigioneggiano paventando ritmi sessuali al limite delle possibilità umane. C’è chi racconta di aver trovato una donna ninfomane, altri che credono di aver usurato il loro arnese.

La realtà dei fatti, però, è molto diversa. Le coppie spesso attraversano momenti di crisi, gran parte dei quali causati proprio dall’insoddisfazione sessuale. Ma com’è possibile individuarla come motivo scatenante?

Semplice, quando non hai quello che vuoi lo cerchi in giro. Di conseguenza, se sei fidanzato ma guardi le altre significa che sei insoddisfato. Va da sè, ciò non significa che devi lasciarla, occhio.

Significa che probabilmente qualcosa non va. Magari consigliale di darsi un nuovo look, magari più accattivante, oppure consigliale di adottare in intimità un atteggiamento più “spinto”.

Vedrete che con un tacco 12, una gonnellina e la giusta abbronzatura, la vostra ragazza vi apparirà come una vera e propria pornostar in cerca di soddisfazioni di natura sessuale.

Come fare a cambiarla? Parlategliene. Non dovete aver vergogna di comunicarle quanto vi fanno schifo le sue ballerine o quella maglietta grigia, probabilmente anche pezzata di sudore.

Preservare il massimo della femminilità nella nostra donna deve essere un imperativo categorico. Che non significa trasformarla in una zoccola, ma convertirla ad un approccio da maialona in intimità, che è diverso.

Se poi dopo aver modificato questo tipo di approccio di natura erotica nulla è cambiato allora, beh, forse non è proprio il sesso ciò che non andava bene. Magari è altro che non vi soddisfa.

Magari la vostra donna è ignorante oppure noiosa, poco colta e priva di iniziativa. A quel punto un intimo da maiala in una camera da letto può non bastare. Anche se dovreste comunque apprezzare il tentativo.

I manuali di Blog Seduzione

seduzione-passiva